| Primo tempo: 22-23
Tempi regolamentari
Commento partita

Forse il referto rosa più brutto di quest'anno, ma poco importa, è tutta esperienza. Niente accomuna le due squadre. Esperienza, fisico, anni sui campi da gioco, meccanismi automatici per Miane. Freschezza, velocità, imprevedibilità, esplosività per i nostri pipistrelli. La partita parte contratta, Miane non riesce a controllare le veloci folate dei ragazzi di coach Durighello, Feltre non riesce a concretizzare la mole di lavoro fatta. Errori su errori, con i nostri che non riescono a capire come affrontare i trevigiani; tanta zona e poco movimento, spazi occupati dai fisici. I pipistrelli, insieme alle difficoltà in attacco, sommano anche la paura che queste difficoltà portino gli avversari a imporre il proprio gioco e, contro ogni previsione, invece di attaccare i portatori di palla, lasciano il gioco alla velocità voluta da Miane. Il gioco non decolla e gli avversari sono sempre punto a punto. Coach Durighello si sgola per fare capire che devono essere aggressivi sui portatori e solo a metà del terzo quarto finalmente i nostri iniziano il loro gioco. Prima riprendono gli avversari che erano andati anche 8 punti avanti e poi sullo slancio li superano. Stesso copione nell'ultimo quarto e Feltre porta a casa la seconda vittoria su tre partite. E' bastato giocare bene praticamente un quarto per arrivare alla vittoria. Così però non sarà martedì prossimo a Vittorio Veneto, prima partita del Girone TOP di U19, girone che potrebbe portare i nostri alle Final Four di categoria. #FEARTHEBATS


NBF

Dal Zotto 10, Caser 11, Mattiello 13, Patriarca 12, Tremea, Mimiola 6, Colotti 2, Dalla Gasperina, De Bastiani, Dhima, Lorenzet.


Parziali: 11-13, 11-10, 18-15, 14-11.