7 Nov 2021 - 18:00 | Palestra "Luzzo" Campionato Serie C | Giornata 4
| Primo tempo: 26-44
Tempi regolamentari
Commento partita

C'è un solo commento possibile dopo questa sconfitta: non si possono regalare ad una corazzata come Vigor Conegliano 5 giocatori di cui due del quintetto base. Ancora fuori Cossalter, Dalla Rosa e, da questa partita, Luca Bettin, a cui si aggiungono Gobbo e Buziol in panchina per raggiungere il numero minimo (ma non entrati), la sconfitta forse era già scritta ancora prima di cominciare. Per completare la visione della situazione, in quintetto base entra Carlo Mattiello, fino ad oggi giocatore di rotazione (comunque la sua è una gran partita) e il primo cambio è Novakovic, da solo due settimane in allenamento dopo un infortunio. Come non bastasse, davanti avevamo una vera e propria corazzata, come già scritto; gran difesa, precisione al tiro in attacco, un giro di palla veloce e preciso, non vedremmo nulla di strano se il prossimo anno la vedessimo nella serie superiore. Alcune cose positive si possono comunque vedere anche in una sconfitta come questa. La somma dei punteggi del secondo e del terzo quarto vede Conegliano avanti solo di 3 punti e l'ultimo quarto Conegliano prende il volo anche per la tutela (vista la lunga lista di infortunati) che coach Scanu ha voluto giustamente dare ai titolari. Testa subito agli allenamenti e al recupero degli infortunati, quelli di ieri sera non erano i nostri pipistrelli.

 

NBF J&W: Mattiello C. 3, De Paoli, Bettin M. 12, Feltrin 8, Novakovic 12, Gobbo, Buziol, Polesana 2, Botti 6, Camazzola, Schenal 3.


Parziali: 9-32, 17-12, 13-21, 7-20.